Blueberries

Dietro ogni svolta
incontro ricordi –
parole incastrate
tra le mie labbra di ieri,
zucchero di canna che incrosta i pensieri
e le mie dita intrecciate a una stringa
aggrappate ai bicchieri
“dimmi” ti domando “dimmi
come fare, ancora”;
la tua spanna è misura
del quando, del sempre del mai
di tutti i miei desideri
mentre “sopra” mi dici “poi lascia andare – vai –
ecco, ora
sotto.”
E gioco con la notte, di soppiatto
a confondere i futuri fra loro
ad annodare questo tempo rotto
nelle nostre mani
accoccolata dove tutto
sa di felicità e mirtilli
dove ogni frutto
canta della tua voce, se lo mordi
e l’anima si allenta, molle come una stringa sciolta.
Incontro cento ricordi
dietro ogni svolta
e chino il capo a raccattare
sorrisi segreti dalla strada
da tenere per me,
da chiamare a raccolta
quando poi tutto scolora
per quando sola vorrò gridare
“dimmi – oh, dimmi
come fare
ancora!”

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s